“Confini e Assertività – le radici dell’autostima” – Comprendere e percepire i nostri confini per sviluppare il nostro empowerment, imparare a mettere limiti chiari ad invasioni e abusi e onorare noi stessi e i nostri bisogni” , 28-29 aprile – seminario esperienziale con Asti Marica Innocenti Learning Love Institute

In questo fine settimana andremo ad esplorare i vari aspetti dei nostri confini e di come questi, se non riconosciuti, elaborati e chiariti influenzino in modo negativo il nostro benessere e le nostre relazioni affettive. Quando non percepiamo i nostri confini possiamo ‘perderci’ nei bisogni dell’altro, diciamo si quando in relatà intendiamo no, ci fidiamo ciecamente dell’altro senza considerare il nostro sentire o le nostre idee o addirittura ci lasciamo abusare fisicamente o emotivamente.
Ci prenderemo del tempo per fare chiarezza rispetto a come ci percepiamo, alla nostra relatà interiore e impareremo a porre confini in modo sano , integro e adulto, integrando il concetto di assertività. Sarà un viaggio per migliorare la qualità del nostro relazionarci, rispettandoci e chiedendo rispetto per chi siamo. Essere in una relazione sana consiste in due persone che prendono ognuno la responsabilità della loro metà della relazione e della loro individualità: questo accade quando ognuna delle parti sa esattamente cosa pensa, cosa sente, di cosa ha bisogno e di come occuparsi dei propri bisogni, rispettando a sua volta l’altro nel suo sentire, nel suo pensare e nei suoi bisogni. Quando rispettiamo e facciamo rispettare i nostri confini, quando ci percepiamo essere un individuo separato dall’altro e nella nostra unicità, il naturale sostegno reciproco e fluire dell’amore accade, aumentando il livello di autostima, di fiducia e di intimità nella relazione.
***

 Questo laboratorio è una possibilità per iniziare a comprendere e a percepire i nostri confini fisici, psicologici ed energetici e per sviluppare il nostro empowerment, permettendoci finalmente di mettere limiti chiari alle invasioni e abusi e ad onorare noi stessi e i nostri bisogni.

‘Learning Love’ è un metodo per iniziare a prendersi cura della nostra parte ferita e insicura, integrandola con la parte adulta e funzionale. Il focus del lavoro in ‘Learning Love’ è di trasformare il relazionarci con gli altri e con noi stessi da uno stato disfunzionale ad uno stato maturo e amorevole per riacquisire fiducia, autostima e benessere. Gli strumenti che verranno utilizzati sono meditazioni attive e meditazioni guidate, insegnamenti, giochi, danza e movimenti, inquiry e counseling relazionale.

lI Learning Love Institute ha come principio di basa l’aiutare le persone a riconnettersi con la fiducia in se stessi e ad insegnare l’arte dell’essere in relazione da uno spazio maturo, profondo ed intimo in modo continuativo. Per raggiungere questo obiettivo il percorso è stato suddiviso in percorsi che guardano ai vari aspetti del relazionarsi, sia con se stessi che con gli altri. Un elemento molto importante del vivere una relazione sana e in amore che ho voluto sviluppare ed ampliare è quello dei confini.

Bibliografia di riferimento per il Learning Love:

A tu per tu con la paura, Uscire dalla paura, Fiducia e sfiducia, Sesso e Intimità – autori: Krishnananda e Amana

Orari indicativi di lavoro delle due giornate:

Sabato:

– inizio ore 10 check in ore 9.30
– pranzo in un ristorante convenzionato (con menù sui 10-12 euro) intorno alle 13, si ricomincia alle 14,30.
-cena in un ristorante convenzionato (con menù sui 10-12 euro) alle 19.30 o 20, a seguire un’ ora è mezza sessione serale

Domenica:

-inizio alle 7.30 con meditazione
– ore 10 inizio gruppo
– pranzo intorno alle 13 in un ristorante convenzionato (con menù sui 10-12 euro), si ricomincia alle 14,30.
– fine gruppo per le 17.30

Per chi viene da fuori Bologna: alloggi resi disponibili dall’associazione sono al completo, consigliamo di cercare sistemazioni in zona su airbnb.

Costo del seminario: 150 euro per i soci de La Rosa dei Venti asd

Per iscrizioni ed informazioni: Simona 3804341372,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *