APRIRSI ALLA VULNERABILITA’, 3 e 4/02, Seminario esperienzale con Asti Marica Innocenti

Cosa vuol dire essere vulnerabile? E che ruolo ha la vulnerabilità nelle nostre relazioni e nel rapporto con noi stessi? Essere vulnerabili significa essere veri, connessi con il nostro vero sè e capaci di amare profondamente noi stessi e gli altri. Significa portare gioia e ricchezza alla nostra vita dallo spazio del cuore e capaci di sentire in fiducia la nostra verità, anche se questo fa male o spaventa. Significa uscire dagli schemi di controllo, dai drammi e dal ripetersi degli stessi schemi relazionali dolorosi, significa trasformare il gudizio verso noi stessi e gli altri in energia amorevole fluida connessa direttamente con il cuore.

“Che cosa vuol dire essere ‘Vero'”? Gli chiese un giorno il Coniglietto.

“Il tuo essere vero non dipende da come sei fatto”, rispose il Cavallino di Cuoio. “E’ qualcosa che ti succede. Quando un bambino ti tiene accanto a sè per molto tempo, e tu sei per lui non solo qualcosa con cui giocare, ma qualcuno a cui volere veramente bene, allora diventi Vero”.

“Fa male?” chiese il Coniglietto.

“A volte”, rispose il Cavallino di Cuoio, “ma quando sei Vero non t’importa di provare dolore”

“Succede all’improvviso, come quando ti caricano, o poco alla volta?” domandò ancora.

“Non succede di colpo”, disse il Cavallino di Cuoio. “Ci vuole molto tempo per diventare Veri, per questo non capita spesso a quelli che si rompono facilmente o hanno degli spigoli taglienti o vanno maneggiati con cura. Di solito, prima di diventare Vero, avrai perso quasi tutto il pelo a furia di carezze, ti si saranno staccato gli occhi, le giunture non ti funzioneranno più e sarai bello malconcio. Ma di questo non ti importerà niente, perchè quando sei Vero non puoi essere brutto, se non per quelli che non capiscono.” >Margery Williams, Il Coniglietto di Velluto – Ed. Macro

Da ‘Aprirsi alla vulnerabilità’ pag. 8 di Krishnananda e Amana Ed. Urrà

Il seminario verrà condotto da Asti Marica Innocenti, teacher certificata del Learning Love Institute e counselor. Ci sarà una parte esperienziale con esercizi guidati, una parte di insegnamento e una parte in cui verranno utilizzati diversi srumenti quali la danza, il movimento, la meditazione attiva, meditazioni guidate e condivisione. Il lavoro sarà delicato e non confrontante e si baserà principalmente sugli strumenti del Learning Love Institute. Aperto a tutti anche a chi non ha mai partecipato ai seminari precedenti.

More info su www.risinginlove.net

 

Orari indicativi di lavoro delle due giornate:

Sabato:

Orario:

Sabato inizio ore 10 – check in ore 9.30

Pausa pranzo ore 13 circa

Pausa cena ore 19.30 circa

Termine intorno alle ore 22

Domenica inizio ore 7.30

Pausa pranzo ore 13 circa

Termine seminario ore 17.30 max

Pause tè e caffè a metà mattinata e metà pomeriggio

Consigliati abiti comodi e calzettoni (in sala med saremo scalzi)

Coperte e cuscini saranno fornite dal centro

Per chi viene da fuori Bologna, sono disponibili degli alloggi con camere doppie, molto vicino all’associazione.

Costo del seminario:  150 euro per i soci de La Rosa dei Venti asd

Per iscrizioni ed informazioni: Simona 3804341372, simona@larosadeiventiasd.it


Astimail

Asti Marica Innocenti è Professional Advanced Counselor certificata AssoCounseling, diplomata presso la Scuola di Psicoterapia Comparata di Firenze. Pratictioner S.E. (Somatic Experiencing) per la guarigione dei traumi da shock emotivi – certificata AISE.Terapista e insegnante certificata dal ‘Learning Love Institute’ Sedona. Meditatrice da oltre 15 anni. Crescita personale in Primal, Costellazioni familiari, Tantra.

Volontaria dell’Associazione Dare Protezione – Hospice – Ospedale di Livorno.  Offre sessioni individuali e di coppia, conduce workshop e seminari residenziali. Lavora su temi quali autostima, disagi relazionali, traumi, lutti e fine vita, sostegno alla genitorialità (heartfull parenting) e t

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *